In occasione della European Testing Week che si è tenuta dal 22 al 29 novembre 2021, le associazioni che fanno parte di Torino Fast Track Cities hanno programmato una serata di test rapidi HIV in data 26 novembre. Inoltre, nelle serate del 30 novembre e 1 dicembre, la Mole è stata illuminata con il simbolo della campagna. L'illuminazione della mole viene ormai portato avanti da due anni e si accompagna sempre a campagne di sensibilizzazione sui social o in piazza, che si tengono in tutti i periodi dell’anno.

L’impegno delle associazioni coinvolte nel progetto, non si ferma qui: nei prossimi mesi saranno messe in campo altre azioni per continuare la campagna e quindi la sensibilizzazione nei confronti dei test.

 

Torino fast track city

 

Fast track Cities è una partnership globale tra città e municipalità di tutto il mondo e quattro partner principali: IAPAC (International Association of Providers of AIDS Care), UNAIDS (United Nations Programme on HIV/AIDS), UN-Habitat (United Nations Human Settlements Programme) e la Città di Parigi. L’iniziativa, lanciata in occasione della conferenza mondiale AIDS nel 2014, permette alle

città di tutto il mondo di entrare a fare parte di una rete internazionale che offre la possibilità di condividere azioni locali per porre fine all’Aids e ad altre epidemie entro il 2030. Gli obiettivi delle Città aderenti alla Rete da realizzarsi entro il 2030 sono "95- 95-95"

  • 95% di persone con Hiv che conoscono il proprio status
  • 95% delle persone che conoscono il proprio stato e sono in terapia Antiretrovirale
  • 95% di persone in terapia che raggiungono la soppressione virale.

In Italia ad oggi le Città che hanno aderito alla Rete Fast Track sono 9, oltre a Torino, anche Milano, Sanremo, Bergamo, Brescia, Firenze, Latina, Palermo e Ancona.

Le Associazioni che hanno sottoscritto insieme alla Città di Torino la Dichiarazione di Parigi sono:

  • Croce Rossa Italiana - Comitato Torino
  • Anlaids Torino
  • Associazione Gruppo Abele
  • Associazione Giobbe
  • Casa Arcobaleno
  • Arcobaleno Aids
  • LILA Piemonte

Il Comitato di Torino della Croce Rossa Italiana ha ricevuto 20.000 euro per questo progetto grazie al finanziamento della Regione Piemonte.

Alle tante persone che si stanno candidando tramite il form https://volontari.cri.it/ dando la loro disponibilità per diventare Volontari Temporanei di Croce Rossa presso il Comitato di Torino - Grazie di cuore.

I nostri operatori stanno lavorando intensamente per rispondere alle oltre 500 richieste pervenute.

I tempi di attesa potrebbero dunque allungarsi, vi chiediamo di essere pazienti. Stiamo facendo del nostro meglio per rispondere in maniera efficiente.

La solidarietà e la generosità che state dimostrando ci scalda il cuore e ci sostiene.  Inviamo ad ognuno di voi il nostro più sincero ringraziamento.

A presto!

Il Comitato di Torino - Croce Rossa Italiana

 

 

Asta a favore della Croce Rossa Italiana - Comitato di Torino per l'acquisto di un'unità medica mobile di soccorso.

 

28 ottobre 2021, ore 19.30 Sala Bolaffi, via Cavour 17, Torino. Asta anche online, accesso in sala su invito (rsvp@critorino.it)

 

Esposizione da martedì 26 a giovedì 28 ottobre 2021 dalle 11 alle 18 Sala Bolaffi, via Cavour 17 F, Torino

 

C’è uno scritto di Jorge Luis Borges che amo davvero molto. Si intitola “Epilogo” e parla di un uomo che si propone di disegnare il mondo.
Per far questo produce immagini di province, regni, montagne, baie, vascelli, isole, pesci, case, strumenti, astri, cavalli e persone. Man mano le raccoglie tutte in uno spazio davanti a sé, nel tempo realizza infiniti
paesaggi. Ma a un certo punto della vita ciò che nitidamente appare ai suoi occhi è un’unica immagine: quella del suo stesso volto.
L’atmosfera evocata da questo stupendo racconto di Borges sembra riflettere la magia che si sta oggi compiendo… Torino raduna davanti a sé le opere donate da tanti suoi artisti, le mette insieme in modo solo apparentemente casuale, e nel farlo arriva a ritrovare il suo più autentico ritratto. È questo il volto di un luogo speciale, fatto di individui che grazie all’arte creano una reale comunità. Ecco dunque l’avverarsi di un sogno, perché è proprio questo l’intento che anima “Torino aiuta Torino”.
Le opere che fanno parte di questo progetto ci parlano di un’arte prodotta da artisti giovani o diversamente giovani, personalità affermate o astri emergenti, figure che hanno attraversato stagioni culturali differenti, ma in ogni caso artisti veri che danno lustro a Torino nel mondo. Persone che sanno cosa vuol dire l’impegno, la caparbietà nella ricerca, la gioia di un risultato, la verità dell’arte. Artisti che, tutti insieme, hanno la capacità di disegnare un magnifico ritratto.
Con tale spirito ci addentriamo dunque nella visione delle opere. È questo un viaggio alla scoperta di un territorio tanto vasto quanto affascinante, che mette in gioco anima e corpo per crescere, sperimentare, condividere, essere finalmente parte di un tutto. Sicché, portarsi a casa almeno una di queste opere vuol veramente dire “appartenere” a questo ritratto, determinarne la paziente costruzione e contribuire alla sua bellezza.
Perché tutti noi crediamo fermamente che la bellezza salverà il mondo!

Elena Re

 

 

Opere di Alfredo Aceto, Paola Anzichè, Per Barclay, Francesco Barocco, Ludovica Carbotta, Guglielmo Castelli, Manuele Cerutti, Giorgio Ciam, Enrico T. De Paris, David De Gaetano, Irene Dionisio, Sara Enrico, Lara Favaretto, Fabio Francardo, Eva Frapiccini, Paolo Galetto, Serena Gamba, Ferdi Giardini, Piero Gilardi, Alessandro Gioiello, Francesco Granieri, Ezio Gribaudo, Giorgio Griffa, Tom Johnson, Renato Leotta, Nikus Lucà, Luigi Mainolfi, Elena Mazzi, Aldo Mondino, Dario Neira, Giulio Paolini, Paolo Pellion di Persano, Sebastiano Pellion di Persano, Andrea Respino, Salvo, Santo Leonardo, Alessandro Sciaraffa, Francesco Sena, Elisa Sighicelli, The Bountykillart MMXX, Saverio Todaro, Fabio Viale, Laura Viale, Alice Visentin.

Torino marchioCRI verticale web home 22072017
 
Comitato di Torino 
Onlus - APS 
via Bologna, 171-10154|Torino(To) 
Partita Iva  11053700016 | Numero REA TO - 1185526